Prima Domenica di Avvento – B

In Ascolto del Santo Vangelo secondo Marco 13, 33-37

In quel tempo, Gesù disse ai suo discepoli: “Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. È come un uomo, che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai suoi servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di vegliare. Vegliate dunque: voi non sapete quando il padrone di casa ritornerà, se alla sera o a mezzanotte o al canto del gallo o al mattino; fate in modo che, giungendo all’improvviso, non vi trovi addormentati. Quello che dico a voi, lo dico a tutti: vegliate!”.

Avvento, venuta, attesa, vigilare, vegliare.
La solita storia di ogni anno. Quando facciamo l’albero?
Dove andiamo a muschio? Hai fatto i regali?
Cosa mangiamo alla vigilia? Dove andiamo a pranzo a Natale?
Cosa fai l’ultimo?
Aspettiamo davvero qualcosa o Qualcuno? e perchè?
Ci siamo per caso addormentati?
Abbiamo ancora la capacità ed il desiderio di attendere?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...