Ascensione del Signore – C

(Tempo di lettura previsto: 5 minuti)

Refletindo-Poesia-sobre-saudade

“L’assenza è un pungolo per il desiderio”
(Properzio, Elegie, I sec. a.e.c.)

In Ascolto del Vangelo secondo San Luca 24, 46-53
Il quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli: «Così sta scritto: il Cristo patirà e risorgerà dai morti il terzo giorno, e nel suo nome saranno predicati a tutti i popoli la conversione e il perdono dei peccati, cominciando da Gerusalemme. Di questo voi siete testimoni. Ed ecco, io mando su di voi colui che il Padre mio ha promesso; ma voi restate in città, finché non siate rivestiti di potenza dall’alto».
Poi li condusse fuori verso Betània e, alzate le mani, li benedisse. Mentre li benediceva, si staccò da loro e veniva portato su, in cielo. Ed essi si prostrarono davanti a lui; poi tornarono a Gerusalemme con grande gioia e stavano sempre nel tempio lodando Dio.
Ascensione, Pentecoste, Trinità e Corpus Domini: ecco il pacchetto completo. Ogni domenica una festa: come gli ultimi botti e fuochi d’artificio per concludere il tempo di Pasqua.
Con questo quartetto ci prendiamo tutto il bagaglio indispensabile per vivere da risorti. La Pasqua è solo un ricordo, ha un bel dire la liturgia. Eppure abbiamo avuto ben sei domenica alla faccia delle quattro di quaresima pesce e fioretti e via crucis.
Niente, lo celebriamo sofferente e morto, ma da risorto è dura.
Se ne va per farci crescere e maturare. Per vedere cosa abbiamo capito.
Come un genitore che ad un certo punto lasci le chiavi di casa o la casa libera al figlio.
Il prof che si giri durante un compito..
o uno in parrocchia che si comporti in un certo modo se c’è il prete oppure no..
o ci si fida.. o niente..
o si è maturi e liberi, autentici.. o si resta sempre un po’ infantili.
“Nel suo nome”.. bello.. predicare, annunciare, fare.. nel Suo nome: conversione e perdono. Nel Suo nome.
Essere testimoni di questo. Averlo vissuto. Quante cose sto facendo, oggi, nel Suo nome? A nome suo, come se fossi Lui, da Suo inviato, testimone..
In the name of love..
Le battute sul caffè che scende per salire le ho già fatte.
L’ascensione non si distanzia di molto: solo “andandosene” possiamo iniziare ad assumerci le nostre responsabilità!

 

Annunci

2 pensieri su “Ascensione del Signore – C

  1. Luisa

    L’inizio di una nuova forma di “esistenza”.
    “Esistenza” di cui siamo certi e alla quale aneliamo con gli alti e bassi della nostra quotidianità.
    “Esistenza” forse, di cui fanno esperienza solo i mistici…

  2. mamma

    Lodando Dio..
    Le parole più belle
    Che ho letto
    Questa settimana sono state
    Lodate il Signore, voi tutti
    Angeli suoi …
    E le parole più belle
    Che ho pronunciato
    Questa settimana
    Sono state quelle
    Che ho detto
    In contemporanea
    Alla mia amica
    Guardandoci negli occhi :
    Farà il portiere !
    Voi non le comprenderete
    Ma a noi …
    Hanno dato
    Una gioia immensa .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.