Domenica XXXIIIa to B-2018

 

Unknown

Tempo lettura previsto: 3 minuti

In ascolto del Santo Vangelo secondo Marco 13, 24-32

In quei giorni, dopo quella tribolazione, Gesù disse ai suoi discepoli:

«il sole si oscureràla luna non darà più la sua lucele stelle cadranno dal cielo e le potenze che sono nei cieli saranno sconvolte.

Allora vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nubi con grande potenza e gloria. Egli manderà gli angeli e radunerà i suoi eletti dai quattro venti, dall’estremità della terra fino all’estremità del cielo.

Dalla pianta di fico imparate la parabola: quando ormai il suo ramo diventa tenero e spuntano le foglie, sapete che l’estate è vicina. Così anche voi: quando vedrete accadere queste cose, sappiate che egli è vicino, è alle porte.In verità io vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto questo avvenga.Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.Quanto però a quel giorno o a quell’ora, nessuno lo sa, né gli angeli nel cielo né il Figlio, eccetto il Padre.»

Pagina impegnativa, ricca di riferimenti e necessarie spiegazioni: quella sorta di profezia sul sole e le stelle si riferisce ad una tendenza del tempo ad adorare gli astri…(non solo qualcosa di astrologico per il futuro o la direzione ma qualcosa di più!); il Figlio dell’uomo è Gesù e l’immagine dice bene l’inizio di una vita nuova, il Messia, il Figlio di Dio che inaugura una nuova maniera di considerare Dio, rivelandosi come Dio vicino, prossimo. Gli angeli sono tutte le persone che preparano, un po’ come il Battista, la sua venuta, cioè lo annunciano con la loro vita; venti ed estremità del cielo e della terra per dire da sempre, da ovunque…una sorta di garanzia. Non passerà del tempo..ma non perché si debba aspettare ma perché è già qui, va scoperto, riconosciuto, decifrato, vissuto.

Le sue parole non passeranno. Noi ad ogni goccia e in particolare ovviamente ad ogni vangelo che accogliamo a messa o tenendolo tra le mani…ci poniamo in ascolto di parole eterne e reali, che parlano di noi mentre le leggiamo. Ci spiegano meglio chi siamo, ci salvano da quel che ci impedisce di essere quel che potremmo..ci bonificano da falsità e tiepidume, ci orientano a Oriente, Cristo luce del mondo.

COMMENTA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.