IVa Domenica di Quaresima -B ’21 “Laetare”

Gloriosi anni ’80, il tenerne, l’animale più buono del mondo…

Domenica della gioia! il colore liturgico rosa quasi allenta il viola della quaresima…

Dal Vangelo secondo Giovanni 3,14-21

In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo: «Come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna.
Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio. 
E il giudizio è questo: la luce è venuta nel mondo, ma gli uomini hanno amato più le tenebre che la luce, perché le loro opere erano malvagie. Chiunque infatti fa il male, odia la luce, e non viene alla luce perché le sue opere non vengano riprovate. Invece chi fa la verità viene verso la luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio».

Ho perso la pazienza e mi sono arrabbiata…“bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo“, ho saltato la messa quindi non posso fare la comun. “Dio infatti ha tanto amato il mondo…”, si va be’ ma mi hanno insegnato che mi devo confessare se no…”da dare il Figlio unigenito!!”, si lo so ma cosa c’entra…“chiunque crede in lui non vada perduto“; d’accordo ma mi son distratto nelle preghiere! dovrei pregare di più! dovrei pregare meglio, non sono proprio un bravo cristiano “chiunque crede in lui abbia la vita eterna“, si certo, come no, ma per questa quaresima bisogna che io…mi ero impegnato a …“non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo“; senz’altro, lo ricordo dal catechismo ma…“non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio“… Si, certo che sono credente, credo nei valori cristiani, nella tradizione, il Papa, quell’altro però, nell’accoglienza, nella generosità, nel rispetto!!!!! “chiunque crede in lui non vada perduto“, in Lui? non basta venire a messa e dire le preghiere? “il mondo sia salvato per mezzo di lui.“ Non so se dio esiste, se mi conviene credere, a che serve? a cosa mi serve oggi essere cristiano, andare a messa, confessarmi, fare la comunione, “chi fa la verità viene verso la luce“… si va bene io ho pregato ma questo Coviddi, e poi quel mio caro è morto e addio speranza fiducia, crolla tutto, dov’era dio???? “Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito perché chiunque crede in lui non vada perduto“; non so, io faccio quello che posso, cerco di aiutare, incoraggiare, non fare il furbo al lavoro, non trattare nessuno peggio di come tratterei me, di vivere con passione, educare al meglio i miei figli, dire grazie, scusa, hai bisogno e permesso a mia mogliemaritocompagnacompagnoamicoamicafamigliarevicinodicasa.. “le sue opere sono state fatte in Dio“.. La vita eterna è quella che stai vivendo mentre leggi questo testo. Non quella che arriverà dopo la morte, quella sarà solo il compimento, la pienezza definitiva… ma attendere e celebrare la Pasqua ci aiuti a prenderne consapevolezza. Il mio battesimo mi ha già reso immortale, sto vivendo da risorto. Amen.

Un pensiero su “IVa Domenica di Quaresima -B ’21 “Laetare”

  1. Maria G

    Se ho ben capito, l’amore immenso di Dio e il sacrificio del Figlio per darci la vita eterna, il sacramento del battesimo, lo Spirito Santo, l ‘Eucarestia… hanno una potenza tale che i “peccati veniali” sono poca cosa a confronto. Ma allora perché la confessione? Che cosa e come confessare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.